Per Ballarò 3 milioni 376 mila spettatori, share 13,31%

“Ci sono 183 miliardi di fondi Ue da spendere, perché la classe politica del passato ha pensato solo al consenso immediato, che non ha fatto scelte immediate e coraggiose. Li ha spesi male o non li ha utilizzati.” Il premier Matteo Renzi, durante l’intervista di Giovanni Floris a Ballarò, risponde così ai dubbi sui fondi per il rilancio del paese. “Oggi l’Italia è il paese che spende peggio di tutti i fondi europei. Quando si dice che in Italia non ci sono soldi si dice una bugia. I soldi ci sono. Vanno spesi meglio.”
Ballarò è risultato il secondo programma più visto della serata di martedì 13 maggio con 3 milioni 376 mila spettatori e uno share del 13,31%. ‘Mr Ignis, L’operaio che fondò un impero’, trasmesso da Rai1, ha vinto la serata con 5 milioni 224 mila spettatori e il 20,14% di share.

La 34ma puntata è stata seguita in maggioranza da donne, il 50,7% del totale. La zona del paese che più si è sintonizzata è stata il centro-nord dove lo share ha raggiunto quota 18,1%.

Il minuto più visto alle 21.24. Maurizio Crozza parla delle elezioni europee e scherza con Giorgia Meloni e Matteo Salvini. In quel momento lo share era del 19,42%.