Ballarò

Sfilano i pensionati, in piazza del Popolo, a Roma, per una grande manifestazione dedicata a loro.

Li guardano a distanza giovani e giovanissimi che alla troupe di Ballarò raccontano paure e speranze sul futuro, quello di lavoratori e pensionati a rischio.

pensionati 1

Un bambino da Alessandro Poggi: “E’ una bella cosa che stanno facendo sciopero per le pensioni”.

Camusso

Susanna Camusso dopo l’incontro dei sindacati confederali con il ministro Giuliano Poletti: “Per il momento siamo ai titoli”.

Questa sera, a Ballarò.

Distretto macellazione

Il più importante distretto della macellazione e trattamento di carni e salumi si trova in provincia di Modena.

Qui la concorrenza si gioca sul costo del lavoro, ovvero sulla pelle dei lavoratori.

Per far questo non si assumono più operai specializzati ma lavoratori di false cooperative trattati come schiavi.

Questa sera, nel servizio di Francesca Fagnani, a Ballarò.

UOMO COLLABORATORE DOMESTICO IN NERO

I numeri dell’Eurispes parlano chiaro. In Italia, oltre al Pil ufficiale, che vale 1500 miliardi di euro, ci sono altri due Pil paralleli. Il secondo è quello dell’economia criminale, che vale 200 miliardi di euro. Il terzo è quello, silenzioso, del lavoro sommerso. Si tratta di 540 miliardi di euro, un terzo del Pil ufficiale.

Le categorie più colpite sono quelle dei lavoratori domestici. Sono italiani senza diritti: colf, badanti, baby sitter, che affollano le case di migliaia di anziani. Un nero difficile da stanare, perché è difficile dimostrare il rapporto di dipendenza. E senza prove e senza diritti questi lavoratori sono condannati al nero.

Il lavoro nero per me è sopravvivenza, per mangiare“, racconta un uomo di 64 anni, improvvisatosi collaboratore domestico, dopo aver perso il posto in banca. “Ogni tanto lancio qualche messaggio che sarebbe opportuno mettermi in regola, perché se mi facessi male sarebbe un problema. Ma dall’altra parte rispondono con il silenzio”.

MERCATINO DI BAGGIO - MILANO

Durante il nostro viaggio nel ‘pianeta nero’ incontriamo Patrizia, 55 anni e una sfilza di lavori in nero. Oggi, per sbarcare il lunario. vende vestiti usati al mercatino di Baggio, periferia ovest di Milano.

PATRIZIA DONNA DELLE PULIZIE IN NERO

“Ho fatto la donna delle pulizie in nero. Pensavo di essere in regola, regolarmente assunta, tanto che il datore di lavoro mi parlava di busta paga di 477 euro al mese. E invece ho scoperto, in occasione di un infortunio sul lavoro, di essere in nero. Me lo ha detto il medico: guardi che lei non risulta occupata”.

Guarda il servizio di Alessio Lasta.

Questa sera, a Ballarò.

Giovannini

Formare gli adulti di domani e prepararli al mondo del lavoro.

E’ la missione che si è data Marino Golinelli, 95 anni, imprenditore farmaceutico e filantropo che a bambini, adolescenti e giovani adulti ha dedicato una fondazione omonima e svariati milioni di euro.

Dai 9000 metri quadri di un ex opificio in provincia di Bologna Eva Giovannini si collegherà questa sera in diretta con Ballarò per mostrare ai telespettatori come si insegna ai giovani il gusto per la scienza, l’interesse per la cultura e la curiosità per il mondo delle imprese.

Negli spazi dell’Opificio Golinelli ci sono laboratori scientifici, un ‘giardino delle imprese’ e si finanziano progetti di adolescenti.

I protagonisti li ascolterete ai microfoni di Eva Giovannini.

In prima serata, a Ballarò.