Ballarò

Ospiti anche José Bové e monsignor Nunzio Galantino

Sono elezioni europee, ma la campagna elettorale sembra un gioco al rialzo. Qualcuno promette pensioni più ricche, altri soldi a chi non ne ha, altri ancora nuovi risolutivi assetti istituzionali. Chi insegue chi? E’ la domanda cui vuol rispondere Ballarò nella puntata in onda martedì 29 aprile, alle 21.05 su Rai3. Tra gli ospiti di Giovanni Floris il candidato dei Verdi europei alla presidenza della commissione UE José Bové, il segretario generale della CEI monsignor Nunzio Galantino, il ministro della salute Beatrice Lorenzin di NCD, Pina Picierno della segreteria nazionale del PD, il vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri di Forza Italia, la leader di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale Giorgia Meloni, la scrittrice Rosetta Loy, il vicedirettore di Banca Akros Gianluca Verzelli, l’editorialista di Repubblica Giovanni Valentini, il direttore della Ipsos Nando Pagnoncelli.
In apertura la copertina satirica di Maurizio Crozza.

La legge elettorale e le tasse sulla casa

L’incontro, nella sede del PD, tra Renzi e Berlusconi: cosa rappresenta, cosa comporta e cosa cambia per i cittadini che stanno per scoprire quale sistema elettorale avranno, ma non sanno ancora quanto e come pagheranno per la casa. Cercherà di chiarirlo Ballarò nella puntata in onda martedì 21 gennaio, alle 21.05 su Rai3. Tra gli ospiti di Giovanni Floris la responsabile per le riforme del PD Maria Elena Boschi, la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, il leader dell’UDC Pier Ferdinando Casini, il politologo statunitense Edward Luttwak, il direttore del Giornale Alessandro Sallusti, il giornalista e scrittore Beppe Severgnini, Livia Salvini professoressa di diritto tributario, la filosofa Roberta De Monticelli, il presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli.

In apertura la copertina satirica di Maurizio Crozza.

Cosa ci riserva la legge di stabilità?

E’ vero che arrivano soldi in busta paga? E quanti? Cosa cambia con la nuova tassa sulla casa? E’ vero che le pensioni sopra i tremila euro resteranno congelate? La notte della legge di stabilità. Le risposte alle domande che tutti si fanno. Questi gli argomenti di cui si parla nella puntata di Ballarò in onda martedì 15 ottobre alle 21.05 su Raitre. Giovanni Floris ne discuterà con gli ospiti: Pippo Civati del Pd, Lara Comi del PdL, Aurelio Regina vice presidente della Confindustria, Maurizio Landini segretario della FIOM, Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia, Carlo Dell’Aringa sottosegretario al Ministero del Lavoro, il giornalista del Corriere della Sera Sergio Rizzo, la tributarista Livia Salvini, il presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli.

In apertura la copertina satirica di Maurizio Crozza.

Il governo Letta chiede la fiducia degli italiani

Pd e PdL faranno saltare l’IMU di giugno, bloccheranno l’IVA e punteranno al reddito minimo per le fasce deboli. Il Governo chiede la fiducia, gli italiani si fidano? E’ la domanda cui cerca risposte Ballarò nella puntata in onda martedì 30 aprile, alle 21.05 su Rai3. Tra gli ospiti di Giovanni Floris Guglielmo Epifani del PD, la leader di “Fratelli d’Italia” Giorgia Meloni, Lara Comi del PdL, il premio Nobel per l’economia Michael Spence, il filologo e storico Luciano Canfora, il presidente dell’ANSA e della FIEG Giulio Anselmi, il direttore dell’ Espresso Bruno Manfellotto, il direttore de ilfattoquotidiano.it Peter Gomez, il presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli.
In apertura la copertina satirica di Maurizio Crozza.