Ballarò

Sfilano i pensionati, in piazza del Popolo, a Roma, per una grande manifestazione dedicata a loro.

Li guardano a distanza giovani e giovanissimi che alla troupe di Ballarò raccontano paure e speranze sul futuro, quello di lavoratori e pensionati a rischio.

pensionati 1

Un bambino da Alessandro Poggi: “E’ una bella cosa che stanno facendo sciopero per le pensioni”.

Camusso

Susanna Camusso dopo l’incontro dei sindacati confederali con il ministro Giuliano Poletti: “Per il momento siamo ai titoli”.

Questa sera, a Ballarò.

Pensioni minime 3

La pensione minima in Italia non arriva a 600 euro al mese. Per questo qualche pensionato, chi può e chi ce la fa, torna al lavoro e si adatta a far di tutto, per arrotondare.

Aspettando gli 80 euro, di cui si è tornati a parlare negli ultimi giorni, alcuni di loro, artigiani, agricoltori e operai, che nella vita hanno lavorato e pagato i contributi, si rimettono in gioco e, da pensionati, provano a vendere fiori o carciofi, oppure restano in attività.

Pensioni minime

Gianni, un venditore ambulante: “La pensione è piccola e non basta. Se posso continuo a lavorare fino a 100 anni!”.

Pensioni minime 2

Mirella, ex domestica, 625 euro di pensione: “Pago la luce, il gas, il telefono. Due pomodori, due spaghetti e via. Tanto più di questo non ci danno!”

Questa sera, nel servizio di Marzia Maglio.

A Ballarò.

Gruppo pensionati 2

Come si vive con meno di 750 euro al mese? E a che cosa rinunciano i pensionati che alla fine del mese possono contare solo su assegni così bassi?

Un problema comune tra i pensionati italiani. Dati dell’Osservatorio INPS sulle pensioni rilevano che su 18,1 milioni di pensioni il 63% è sotto i 750 euro, percentuale che sale al 77% per le donne.

Costanza 2

Costanza, 78 anni, che di euro ne prende 500, a Francisca De Candia: “Faccio l’orto, tocca adattarsi un po’. Altrimenti non si campa”.

Maria

Maria, 70 anni, racconta scelte difficili: “Sto con l’angoscia di dover dire: ‘questa medicina la prendo il prossimo mese. A questa non ci arrivo'”.

Questa sera, nel servizio di Francisca De Candia.

A Ballarò.